maggio 26, 2018 0

Il giardino verticale a parete 

Il giardino verticale a parete 

Il giardino verticale caratterizza e decora gli ambienti facendo da fondo scenografico all’interno di palazzi, reception, uffici, negozi e ristoranti. Stupisce con il suo fascino e la sua importante resa estetica. Il giardino verticale realizzato in base alle richieste progettuali e alle caratteristiche dello spazio, viene fissato a parete con un’apposita struttura.

Il giardino verticale (per info vai quì verdeprofilo.com/it/giardini-verticali/giardino-verticale) consente di arredare spazi interni ed esterni attraverso strutture sulle quali radicano le piante, il tutto alimentato da un impianto di fertirrigazione programmato secondo le necessità del giardino verticale e possono essere utilizzate per valorizzare o privatizzare determinate aree, ma anche come punti focali ad esempio all’interno di atri e cortili interni grazie alla possibilità di poter creare pareti verdi di qualsiasi forma e dimensione sulle quali mettere a dimora le essenze.

La scelta delle essenze vegetali durante la fase progettuale viene eseguita dai nostri progettisti in funzione del specifico contesto ambientale, ponendo particolare attenzione all’esposizione solare, all’illuminazione naturale nonché all’aerazione del luogo, senza bisogno di precoltivazione. Ogni soluzione crea un elemento unico nel suo genere, che non solo ammorbidisce lo spazio ma aumenta il valore ambientale dell’area e dei benefici dello spazio in vari modi.

Quando scegliete il muro su cui andrete ad installare la composizione considerate il futuro peso che la parete dovrà sopportare e la presenza di eventuali ganci. Essendo una parete “viva” anche il vostro giardino verticale avrà bisogno del sole, o quantomeno della luce, per sopravvivere. Il consiglio per garantire il giusto e corretto apporto di illuminazione da interno è quello di collocare la vostra parete vicino ad una finestra o ad un’altra fonte di luce naturale. Essa permette di innescare nella pianta tutti quei processi vitali che vi porteranno, di conseguenza, a non doverla curare continuamente e a rendere la struttura “indipendente” da un punto di vista dello sviluppo. 

© Copyright 2018. Ecogara. Designed by Space-Themes.com.